Umiltà e passione

Lo sport è DEDIZIONE… dedicarsi interamente con spirito di SACRIFICIO.
Lo sport è DISCIPLINA… una serie di regole di comportamento.
Allenare la mente prima ancora che il corpo, conoscere bene se stessi e i propri limiti.
Siate UMILI. Il tutto condito da PASSIONE!
Sandra Cecchini

La carriera

Sandra Cecchini ha giocato come tennista professionista dal 1981 al 1998, vincendo 12 titoli WTA nel singolare: Taranto e Rio de Janeiro nel 1984, Barcellona nel 1985, Bregenz nel 1986, Båstad e Little Rock nel 1987, Strasburgo e Nizza nel 1988, Parigi nel 1989, Båstad nel 1990, Bol nel 1991 e Parigi nel 1992. La sua migliore prestazione in un torneo del Grande Slam arrivò alla prima apparizione al Roland Garros, nel 1985, allorché raggiunse i quarti di finale. La sua migliore posizione in singolare nella classifica WTA è stata la n. 15, raggiunta il 14 marzo 1988.

Campionessa anche di doppio

Sandra Cecchini nel doppio ha vinto undici titoli: nel 1985, a Taranto, in coppia con Raffaella Reggi; nel 1986, a Charleston, in coppia con Sabrina Goleš; nel 1988, a Båstad, nel 1989 ad Arcachon, Atene e Parigi, in coppia con Patricia Tarabini; nel 1990 all’Estoril, nel 1992, ancora a Parigi, nel 1993 a San Marino e nel 1994, in Styria, sempre in coppia con Patricia Tarabini; nel 1995, a Varsavia, in coppia con Laura Garrone. In doppio, ha raggiunto le semifinali al Roland Garros, nel 1993, in coppia con Patricia Tarabini. È stata campionessa italiana assoluta di doppio nel 1983, con Sandra Raiteri e nel 1991, con Laura Golarsa. La sua migliore posizione nel doppio, nella classifica WTA è stata la n. 22 (13 settembre 1993)

Sandra Cecchini oggi

Attualmente Sandra Cecchini è tecnico nazionale e svolge la sua attività di mestro di tennis a Cervia.
Ancora ad oggi è la detentrice del record italiano di tornei WTA vinti.